Qui è disponibile una tabella di dosaggio semplificata per i non medici.

Questo sito indipendente è stato creato per distribuire le linee guida per il dosaggio del misoprostolo in ostetricia e ginecologia. Il dosaggio corretto varia notevolmente a seconda della gestazione, dell’indicazione e della via di somministrazione – usare il dosaggio corretto è vitale per il successo e per prevenire complicazioni.

Queste linee guida di dosaggio sono prodotte da FIGO e OMS. Sono basate su quelle originariamente prodotte dal gruppo di Bellagio nel 2007, ma aggiornate regolarmente da allora. Le linee guida più recenti del 2017 sono state pubblicate in Int J Gynecol Obstet.

Le dosi raccomandate di Misoprostol (Cytotec®) sono fornite in questo sito insieme alle istruzioni per l’uso. La tabella qui sotto può essere scaricata come un wallchart A4 gratuito, carte compatte di facile consultazione, calendari gestazionali e in varie lingue.

Gynuity ha una vasta gamma di risorse utili disponibili per quanto riguarda l’uso di misoprostolo che può essere trovato qui.

Una guida completa di immagini su come fare in modo sicuro un lotto di 200 ml di una soluzione di 1 microgrammo per ml di misoprostolo per somministrazione orale può essere trovato qui. Uno studio del 2015 ha scoperto che le compresse di misoprostolo degenerano se sono esposte all’aria e all’umidità (5% in meno di contenuto di misoprostolo dopo 2 giorni), quindi conservatele nelle loro confezioni di alluminio fino al momento del bisogno!

Indicazione Dosaggio Note
Terminazione della gravidanza
a,b,1 (1° Trimestre)
800mcg sublinguale 3 ore o vaginale/buccale ogni 3-12 ore (2-3 dosi) Idealmente usato 48 ore dopo mifepristone 200mg
Aborto mancato
c,2 (1° Trimestre)
800mcg vaginale 3 ore (x2) o 600mcg sublinguale 3 ore (x2) Dare 2 dosi e lasciare al lavoro per 1-2 settimane (a meno di forti emorragie o infezioni)
Aborto incompleto
a,2,3,4 (1° trimestre)
600mcg per via orale in dose singola o 400mcg per via sublinguale in dose singola o 400-800mcg per via vaginale in dose singola Lasciare il lavoro per 2 settimane (a meno di forti sanguinamenti o infezioni). Una descrizione dettagliata del trattamento può anche essere trovata qui
Maturazione cervicale per aborto chirurgico
a,d
13-19 settimane: 400mcg per via vaginale 3-4 ore prima della procedura Può essere usato anche per l’inserimento di un dispositivo intrauterino, dilatazione e curettage e isteroscopia
Cessazione della gravidanza
1,5,6(26 settimane)
(2°/3° trimestre)
13-24 settimane: 400mcg vaginale/sublinguale/buccale 3 ore
25-26 settimane: 200mcg vaginale/sublinguale/buccale 4 ore
27-28 settimane: 200μg pv/sl/bucc ogni 4 ore
>28 settimane: 100μg pv/sl/bucc ogni 6 ore
Più efficace se usato 48 ore dopo il mifepristone 200mg. Un documento dettagliato su questo argomento è disponibile qui
Morte fetale intrauterina
f,g,1,5,6
13-26 settimane: 200mcg vaginale/sublinguale/ buccale 4-6 ore
27-28 settimane: 100mcg vaginale/sublinguale/buccale 4 ore
>28settimane: 25mcg vaginale 6 ore o 25mcg orale 2 ore
Ridurre le dosi in donne con precedente taglio cesareo.
Per la morte fetale nel terzo trimestre vedere ‘Induzione del lavoro’ sotto.
Induzione del lavoro
h,2,9
25mcg per via vaginale 6-ore o 25mcg per via orale 2-ore Non usare se precedente taglio cesareo. Istruzioni sulla preparazione della soluzione orale possono essere trovate qui.
Profilassi PPH
i,2,10/j,11 (prevenzione secondaria)
600mcg per via orale in dose singola
o per la prevenzione secondaria PPH (circa >350ml di perdita di sangue): 800mcg sublinguale in dose singola
dove l’ossitocina non è disponibile o le condizioni di conservazione sono inadeguate.
Escludere il secondo gemello prima della somministrazione.
Trattamento PPH
k,2,10
800mcg sublinguale dose singola Dove l’ossitocina non è disponibile o le condizioni di conservazione sono inadeguate.

Scaricare la tabella di cui sopra in formato PDF clicca qui.

Una tabella di dosaggio semplificata per non medici è disponibile anche qui.
Note

  1. Se il mifepristone è disponibile (preferibile), seguire il regime prescritto per mifepristone + misoprostola
  2. Incluso nella lista modello dell’OMS dei farmaci essenziali
  3. Per l’aborto incompleto/vitabile le donne devono essere trattate in base alle dimensioni dell’utero piuttosto che all’ultimo periodo mestruale (LMP) datazione
  4. Lasciare agire nell’arco di 1-2 settimane a meno di eccessivo sanguinamento o infezione
  5. Una dose supplementare può essere offerta se la placenta non è stata espulsa 30 minuti dopo l’espulsione del feto
  6. Alcuni studi hanno limitato il dosaggio a 5 volte; la maggior parte delle donne ha un’espulsione completa prima dell’uso di 5 dosi, ma altri studi hanno continuato oltre le 5 e hanno raggiunto un tasso di successo totale più alto senza problemi di sicurezza
  7. Inclusa la rottura delle membrane dove è indicato il parto
  8. Seguire il protocollo locale se cesareo precedente o cicatrice uterina transmurale
  9. Se sono disponibili solo compresse da 200μg dosi più piccole possono essere fatte sciogliendo in acqua (vedi istruzioni qui)
  10. Dove l’ossitocina non è disponibile o le condizioni di conservazione sono inadeguate
  11. Opzione per programma basato sulla comunità

a) WHO Clinical practice handbook for safe abort, 2014
b) v su Hertzen et al. Lancet, 2007; Sheldon et al. 2016 FIAPAC abstract
c) Gemzell-Danielsson et al. IJGO, 2007
d) Sääv et al. Human Reproduction, 2015; Kapp et al. Cochrane Database of Systematic Reviews, 2010
e) Dabash et al. IJGO, 2015
f) Perritt et al. Contraception, 2013
g) Mark et al. IJGO, 2015
h) WHO recommendations for induction of labour, 2011
i) FIGO Guidelines: Prevenzione dell’IPP con misoprostolo, 2012
j) Raghavan et al. BJOG, 2015
k) Linee guida FIGO: Treatment of PPH with misoprostol, 2012

Attenzione!

Il misoprostolo è uno stimolatore molto potente delle contrazioni uterine nella tarda gravidanza e può causare morte fetale e rottura dell’utero se usato in dosi elevate. Seguire attentamente i regimi di dosaggio e non superare tali dosi.

Grafico del dosaggio del misoprostolo

Figura 1: Dosi singole sicure di misoprostolo vaginale per produrre contrazioni uterine in varie gestazioni. Per il primo trimestre 800µcg 24 ore possono essere usati con sicurezza. Nel secondo trimestre 200µcg 12 ore è una dose comune, mentre oltre le 24 settimane si usano solitamente 25µcg 6 ore. Se viene usata una dose più alta di questa, allora l’iperstimolazione uterina con rottura uterina o sofferenza fetale potrebbe essere il risultato

Francés: Pautas de dosificación de Misoprostol ici

Español: Pautas de dosificación de Misoprostol aquí

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.