Come funziona

Un asciugacapelli convenzionale, noto anche come phon, emette aria calda che accelera l’evaporazione dell’acqua presente quando i capelli sono bagnati. Allo stesso modo, un asciugacapelli ionico produce aria calda che trasforma la temperatura dell’aria e quindi permette all’acqua di passare da liquido a gas più rapidamente. Ma insieme all’aria calda, un asciugacapelli ionico emette anche ioni caricati negativamente. Questi ioni si attaccano presumibilmente ai capelli bagnati caricati positivamente, facendo sì che la cuticola dei capelli rimanga piatta e che l’umidità sia “bloccata”, secondo cbsnews.com. La funzione dell’asciugatrice ionica è anche riportata per eliminare l’elettricità statica che si traduce in capelli “flyaways”. Gli asciugatori ionici proclamano di asciugare i capelli più velocemente, riducendo il tempo che una donna può spendere per prepararsi al mattino. Tuttavia, i test che hanno dimostrato che gli asciugatori ionici aiutano ad aumentare la lucentezza dei capelli non hanno dimostrato definitivamente che asciugano i capelli più velocemente, secondo abcnews.go.com.

  • Un asciugacapelli convenzionale, talvolta noto come un asciugacapelli, emette aria calda che accelera l’evaporazione dell’acqua presente quando i capelli sono bagnati.

Pericoli d’uso

Gli asciugacapelli si sono evoluti nel corso dei decenni e la loro tecnologia è diventata sempre più orientata alla sicurezza. Tuttavia, senza la giusta cautela, gli asciugacapelli possono essere pericolosi, e gli asciugatori ionici portano gli stessi rischi degli asciugatori convenzionali, come i rischi associati alle ventole che girano, all’alto calore, ai danni ai capelli, agli shock elettromagnetici e ai campi elettromagnetici.

Ventole

Per esempio, gli asciugatori moderni sono dotati di schermi protettivi che proteggono le ventole di ventilazione nella parte posteriore dell’asciugatrice. Ma i capelli che si avvicinano troppo allo schermo possono ancora essere catturati all’interno della ventola vorticosa. I capelli impigliati dovranno essere tagliati o strappati, il che può essere doloroso e può causare doppie punte.

Calore

Anche se gli asciugatori hanno una buona quantità di isolamento sul loro corpo per evitare che il dispositivo diventi troppo caldo, ci si può ancora bruciare toccando la canna dell’asciugatrice poco dopo un uso prolungato. Gli asciugatori hanno anche uno schermo protettivo o una griglia all’estremità del cilindro per evitare che i bambini possano potenzialmente infilare le dita nell’elemento riscaldante, il che può provocare gravi ustioni.

Danno ai capelli

Tutti gli asciugatori, come la maggior parte degli strumenti di styling termico, causano danni al fusto dei capelli, come afferma un articolo di cbsnews.com. Ma il danno è relativo. Utilizzando l’asciugatrice ad un’impostazione troppo alta può bruciare i capelli in modo significativo e causare doppie punte. Di conseguenza, le doppie punte possono causare i capelli a guardare opaco o crespo, contrastando gli effetti benefici di essiccazione ionica.

  • Tutti gli essiccatori, come la maggior parte degli strumenti di styling termico, causerà danni al fusto dei capelli, come un cbsnews.com article states.

Electromagnetic Shock

Ovviamente, come ogni dispositivo elettrico, gli asciugatori hanno un avviso di shock elettromagnetico. Molti sono accompagnati da un dispositivo di protezione contro l’immersione in acqua per evitare la folgorazione se l’asciugatrice cade in acqua. Tuttavia, è prudente non fare affidamento solo su questo dispositivo, ed evitare il contatto con l’acqua quando l’asciugatrice è collegata.

Campo elettromagnetico

Infine, anche se un rischio minimo, gli asciugacapelli, come alcuni rasoi elettrici, emettono un campo elettromagnetico. Questo campo elettromagnetico può arrivare fino a 200-400 mg (o unità misurate da un misuratore Gauss, uno strumento che misura la forza dei campi magnetici), secondo mercola.com. Secondo il sito del Dr. Mercola, il Dr. David Carpenter, preside della Scuola di Salute Pubblica dell’Università Statale di New York ritiene probabile che fino al 30 per cento di tutti i tumori infantili provengano dall’esposizione ai CEM. Inoltre, come afferma il sito, la U.S. Environmental Protection Agency (EPA) avverte: “C’è motivo di preoccupazione” e consiglia di “evitarli con prudenza”. Il Dr. Mercola raccomanda che gli asciugacapelli non siano usati sui bambini perché possono interferire con il loro sviluppo. Come con tutti i dispositivi potenzialmente pericolosi utilizzati sul corpo, leggere le etichette di avvertimento sul vostro asciugacapelli prima dell’uso e procedere con cautela.

  • Infine, anche se un rischio minimo, gli asciugacapelli, come alcuni rasoi elettrici, emettono un campo elettromagnetico.
  • Secondo il sito web del Dr. Mercola, il Dr. David Carpenter, preside della Scuola di Salute Pubblica dell’Università Statale di New York ritiene probabile che fino al 30 per cento di tutti i tumori infantili provengano dall’esposizione ai campi elettromagnetici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.