Scopri le regole per le abilitazioni per aeromobili in vigore dal 1 settembre 2014. Le regole complete sono contenute nella parte 61 dei regolamenti sulla sicurezza dell’aviazione civile.

Scarica una versione stampabile del foglio informativo sulle abilitazioni per aeromobili (panoramica).

Cos’è un’abilitazione per aeromobili?

Un’abilitazione per aeromobili è una qualifica dell’equipaggio di volo che autorizza il titolare a operare su determinati aeromobili.

Con i regolamenti sull’aviazione civile (CAR) del 1988 le abilitazioni per aeromobili erano denominate specializzazioni per aeromobili, specificate negli ordini dell’aviazione civile. Il cambiamento armonizza la terminologia australiana con quella usata dall’Organizzazione Internazionale dell’Aviazione Civile e da altri paesi.

Ogni tipo di aereo, compresi tutti i suoi modelli, ha un certificato di tipo. Il certificato di tipo specifica se si tratta di un aereo a un solo pilota o a più piloti (o in alcuni casi, entrambi). Vengono utilizzati diversi sistemi di abilitazione degli aeromobili a seconda dello scopo, come la licenza dell’equipaggio di volo, l’aeronavigabilità, la manutenzione e le operazioni di volo. Nella parte 61, ci sono due tipi di abilitazioni per l’equipaggio di volo:

  • Aircraft class ratings che includono tipi di aerei diversi ma simili
  • Pilota e ingegnere di volo type ratings che sono limitati a un tipo di aereo, anche se un type rating può includere modelli che sono varianti di ogni altro.

Quali aeromobili sono inclusi in un’abilitazione per classe?

Le abilitazioni per classe coprono tipi di aeromobili a pilotaggio singolo che hanno prestazioni e caratteristiche operative simili – non è richiesta un’abilitazione per tipo. Ci sono abilitazioni per classe per:

  • aerei monomotore
  • aerei plurimotore
  • elicotteri monomotore
  • giriplani monomotore
  • aerei.

Nota: alcuni velivoli plurimotore possono essere inclusi nell’abilitazione di classe per velivoli monomotore (regola 61.020(2)). I velivoli plurimotore a spinta centrale sono inclusi nell’abilitazione per classe di velivolo monomotore.

Cos’è un’abilitazione per tipo?

Tutti gli aeromobili che sono certificati per operazioni in equipaggio multiplo e alcuni aeromobili certificati a equipaggio singolo sono prescritti, ai fini del rilascio delle licenze degli equipaggi di volo, come aeromobili abilitati per tipo (regolamento 61.055). Gli aeromobili classificati per tipo non sono inclusi in un’abilitazione per classe.

Alcune abilitazioni per tipo includono diversi modelli, come il B737-300 al 900. La formazione sulle differenze, se specificata da CASA, deve essere completata prima di volare un modello diverso di un aeromobile in un’abilitazione per tipo comune (regolamento 61.055).

Alcuni aeromobili a equipaggio singolo sono prescritti come aeromobili classificati per tipo a causa di fattori che includono la complessità, le prestazioni e le caratteristiche operative. Questi aeromobili sono elencati in uno strumento legislativo (regolamento 61.060). Esempi di aeromobili omologati a equipaggio singolo sono:

  • elicotteri – AS355, A109, BH214, serie S76
  • aeroplani – BE350/1900, C550, serie Dornier 228.

Devo andare in un’organizzazione di addestramento al volo Parte 141 o Parte 142 per l’addestramento all’abilitazione per aeromobili?

L’addestramento per l’abilitazione per classe deve essere fatto presso un’organizzazione di addestramento al volo Parte 141. L’addestramento per un’abilitazione per tipo deve essere svolto da un’organizzazione di addestramento al volo parte 142, o da un’organizzazione di addestramento al volo parte 141 se l’abilitazione per tipo è specificata in uno strumento legislativo (142.015(2)(d)).

Se avete un’abilitazione per classe e volete imparare a pilotare un diverso tipo di aeromobile coperto da quell’abilitazione per classe, non avete bisogno di completare quell’addestramento presso un’organizzazione di addestramento al volo Parte 141 o Parte 142.

Ci sono ore minime di addestramento richieste per essere idonei per un’abilitazione per aeromobile? Tuttavia, il vostro addestramento deve coprire tutte le unità di competenza per l’abilitazione e dovete raggiungere gli standard prescritti, che sono specificati nella Parte 61 Manuale degli standard.

Può qualsiasi istruttore di volo insegnarmi a pilotare un velivolo plurimotore?

No. L’istruttore deve essere in possesso di una specializzazione di addestramento per velivoli plurimotore o di una specializzazione di addestramento per tipo di classe se il velivolo ha un’abilitazione per tipo.

Ho bisogno di fare un test di volo per un’abilitazione al volo e chi può condurre il test?

Sì. È necessario superare un test di volo. Solo gli esaminatori di volo possono condurre il test.

Come vengono rilasciate le abilitazioni per aeromobili?

Gli esaminatori di volo rilasciano le abilitazioni per aeromobili inserendo i dettagli sulla tua licenza Part 61. Un avviso viene anche inviato a CASA in modo che i registri della tua licenza possano essere aggiornati con la tua nuova abilitazione.

Per quanto tempo è valida un’abilitazione per aeromobili?

Le abilitazioni per aeromobili sono valide per sempre, a meno che non vengano sospese o cancellate. Tuttavia, è necessario soddisfare i requisiti di revisione del volo per l’abilitazione prima di utilizzarla. Fai riferimento alle schede informative di CASA sulle revisioni di volo e sui controlli di professionalità per maggiori dettagli.

Vuoi saperne di più?

  • Fai riferimento alle schede informative di CASA sulle abilitazioni per tipo di aeromobile e sulle abilitazioni per classe di aeromobile.
  • Visita i regolamenti sulle licenze.

Le nuove regole per le abilitazioni degli aeromobili sono contenute nella parte 61 dei regolamenti sulla sicurezza dell’aviazione civile:

  • Regolamento 61.195 – per l’addestramento al volo
  • Regolamenti da 61.735 a 61.750 – requisiti generali
  • Regolamento 61.747 – revisione del volo per le abilitazioni per classe di aeromobile
  • Regolamento 61.1235 – per le specializzazioni di addestramento degli istruttori di volo
  • Regolamento 61.1245 – per le limitazioni delle specializzazioni di formazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.