Ragazzi, credete che il vostro pene sia l’unica cosa che può dare un piacere incommensurabile ad una donna? Se avete risposto sì a questa domanda, allora dovete assolutamente leggere questo articolo.

Sapevate che le vostre mani possono essere altrettanto buone nel dare piacere ad una donna se non meglio? Questo se usate correttamente. La cosa meravigliosa della tua mano è che può piegarsi, aumentare e diminuire di dimensioni aggiungendo o eliminando le dita ed è molto più facile da controllare di un bastone dritto.

Con questi consigli, imparerai ad usare quelle tue dita e mani in modo che qualsiasi donna quando toccherai sarà estremamente felice.

Assicurati che le tue mani siano in ordine

Per prima cosa, prima ancora di avvicinarti a toccare una donna, vuoi essere sicuro che le tue mani siano ben preparate. Questo significa, niente unghie di cavallo o sporcizia sotto le dita. Quindi, una buona strofinata è essenziale. Non vuoi che qualcuno se ne vada con possibili tagli o un’infezione fungina; non è un buon PR per te e sicuramente non è buono per la ragazza che stai toccando.

Toccala lentamente e dolcemente

La vagina di una donna è come un piccolo fiore delicato. Un fiore che ha bisogno di particolare attenzione e sensibilità per aprirsi e fiorire. Le donne sono diverse dagli uomini. In questo, le donne non possono semplicemente tuffarsi in un atto sessuale se non sono state adeguatamente stimolate ed eccitate.

Assicurati che sia pronta

Assicurati che sia pronta per le tue dita. Questo significa che le tue mani non si avvicinano nemmeno alla sua vagina finché non hai accuratamente preparato e stuzzicato tutto il suo corpo. Quindi assicurati di stuzzicare la V fino a quando lei non ne può più. Tornando allo scenario del fiore, immaginatevi con un fiore in mano. I petali sono sparsi con numerosi punti su cui concentrarsi. Iniziate con l’esterno dei petali per toccarli leggermente e accarezzarli fino a quando non iniziano ad aprirsi un po’. Poi, muoviti lentamente verso l’interno toccando un po’ più pesantemente con la piega delle dita. Assicurati di non tamponare con la punta delle dita. Usate lo spazio della piega delle dita per applicare una leggera pressione piuttosto che strofinare. Una volta che la senti iniziare a bagnarsi significa che è il momento di passare alla prossima punta.

Rastrello

Immagina un rastrello da giardino – quella cerniera con i denti all’estremità che livella il terreno. Una volta che hai preparato una donna ed è bagnata e pronta per te, è il momento di iniziare a rastrellare. Usa le dita come un rastrello e rastrella il liquido con un movimento dal basso verso l’alto. Usa le curve delle dita, non la punta del dito. Fallo lentamente con un po’ di pressione. Dopo 5-10 colpi, inserisci lentamente un dito dentro di lei e assicurati che il dito sia bagnato. Comincia prima con un dito e aggiungi uno, due o più. Vai dritto dentro e tira dritto fuori, poi gira lentamente questo dito prima di inserirlo di nuovo.

Non trattare le tue dita come un dildo o un pene

Alcuni uomini fanno errori quando trattano le loro dita come un dildo o un pene; dentro e fuori, e non è piacevole per le donne perché ci sono così tante terminazioni nervose sensibili dentro una donna che non sono stimolate dalla frizione. Lei ottiene l’orgasmo attraverso un movimento ritmico.

Controlla se sta godendo

Guarda la ragazza mentre le tue mani sono dentro di lei e vedi se le piace o no. Se giace rigida e non fa alcun rumore, è un grande segno che questa mossa non le piace. Ma se il suo corpo si muove e fa quei bei rumori, significa che qualcosa che stai facendo le piace e vuole che tu continui. Puoi giocare con il suo clitoride, andare in lenti movimenti circolari con una pressione moderata e aumentare lentamente la velocità man mano che si eccita sempre di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.