Navigare nel mercato della biancheria intima può essere piuttosto scoraggiante in questi giorni. Dovresti scegliere i boyshorts o gli slip? Cotone o lycra? I tanga fanno davvero così male? È shapewear? E non fatemi nemmeno iniziare a parlare di quello che diavolo sono le stringhe a C.

Seriamente, quando è diventato tutto così complicato?

La mia ipotesi migliore è che le nostre opzioni diventeranno solo più varie e bizzarre col passare del tempo, ma non lasciatevi sopraffare da questo. Si scopre che gli slip di cotone di base potrebbero essere la vostra migliore e più sana opzione. Quasi tutti gli altri stili possono causare alcuni seri problemi di salute – tutto, dalle eruzioni cutanee alle infezioni da lievito – se indossati troppo spesso e nelle condizioni sbagliate.

Ho fatto un po’ di ricerche per scoprire i rischi per la salute di alcuni dei nostri stili di biancheria preferiti. Ecco cosa ho trovato:

Evitare i tanga quando ci si allena

Indosso pantaloni stretti in spandex ogni volta che mi alleno, il che significa che qualsiasi cosa indossi sotto è visibile. A causa di questo, i tanga sono di solito la mia scelta per la biancheria intima, ma, in generale, gli esperti consigliano di evitare i tanga ogni volta che è possibile – soprattutto quando ci si allena. “Sono di solito aderenti e tendono a scivolare avanti e indietro durante l’esercizio”, ha detto il dottor David Bank a Shape. “Tutto questo attrito e il calore possono portare a UTI (infezioni del tratto urinario) e infezioni batteriche vaginali, indipendentemente dal tessuto.”

Quando ci si allena, la biancheria intima con tecnologia traspirante farà miracoli per aiutare a prevenire infezioni da lievito.

Athleta Tempo Seamless Hipster, $18, Athleta (Sold Out); Yvette Mid-Rise Sports Underwear, $10, Amazon

Meglio ancora, cerca solo di evitare i tanga in generale

Prova ad attenersi a slip e boyshort per tutti i giorni. Ecco perché: Iris Orbuch ha scritto per Cosmopolitan: “può causare la diffusione di batteri, che possono causare infezioni urinarie o vaginali”. “I batteri comuni nelle feci, E. coli è uno di loro, possono essere passati alla vagina attraverso un perizoma. Se questo sale nell’utero potresti sviluppare una malattia infiammatoria pelvica, o nella vescica e potresti avere un’infezione vescicale”. Se un perizoma è la vostra migliore opzione, almeno sceglietene uno di cotone, il che ci porta a:

Provate a usare biancheria di cotone

Quando si tratta di tessuti per tutti i giorni, il cotone è la scelta migliore. Le fibre naturali funzionano bene per mantenere la sensazione di freschezza. “Il cotone allontana l’umidità dalla pelle, scoraggiando la crescita del lievito, quindi scegliete le mutande di cotone il più spesso possibile”, ha scritto Jan Sheehan per Everyday Health in un articolo rivisto dalla dottoressa Lindsey Marcellin, M.D., M.P.H. Cercate di evitare altri materiali sintetici come il nylon e la lycra, che possono “intrappolare umidità e calore, fornendo un terreno fertile per il lievito”. Semmai, cerca di indossare almeno biancheria intima che abbia una fodera di cotone all’interno.

Low-Rise Hipster, $10, Gap

Se ti alleni con biancheria di cotone, assicurati di cambiarla immediatamente dopo essere andato in palestra. “Le mutande di cotone dovrebbero prevenire le infezioni da lievito, ma se si suda, il tessuto lento ad asciugarsi può aumentare il rischio”, ha detto a Redbook Cynthia Bayer, infermiera presso la Drexel University di Philadelphia. Per ridurre il rischio, gettare un paio di mutande in più nella borsa della palestra e cambiarsi in loro prima di lasciare la palestra (anche se il vostro piano è quello di fare la doccia a casa).

Ease Up On The Shapewear

Io amo il mio Spanx tanto quanto la prossima ragazza, ma indossandoli troppo spesso può causare alcuni gravi problemi di salute. Lo stesso vale per i pantaloni in spandex e i jeans aderenti. Madonna Beren di Redbook ha chiesto consiglio al dottor Orly Avitzur, consulente medico di Consumer Reports, che ha consigliato a Beren che “l’uso troppo frequente di shapewear e altri indumenti intimi aderenti può portare a infezioni del tratto urinario”. Invece, cerca di indossare questi articoli solo un paio di volte a settimana e, quando lo fai, indossa sicuramente biancheria di cotone sotto.

I modelli senza cuciture sono i più confortevoli sulla tua pelle

I modelli senza cuciture non solo aiutano a prevenire le linee visibili della biancheria, ma sono anche più delicati sulla tua pelle. Gli elastici troppo stretti possono essere molto irritanti. “L’irritazione cronica e lo sfregamento possono causare abrasioni che potrebbero andare abbastanza in profondità da causare l’oscuramento della pelle o cicatrici permanenti”, ha detto il dermatologo Dr. Sandra Lee a Women’s Health . “E a volte, se la vostra biancheria intima è vecchia, l’elastico diventa esposto e può potenzialmente darvi un’eruzione cutanea, chiamata dermatite da contatto irritante.”

Queste mutande di cotone hanno un pizzo elastico e flessibile alle cuciture, il che significa niente bande elastiche irritanti e nessuna linea di biancheria visibile. Win-win.

Vanity Fair Lace Hipster, $7, Amazon

Go Commando At Bedtime

E alla fine della giornata, quando è ora di andare a letto, dimenticatevi della biancheria intima. La dottoressa Samantha Dunham, ginecologa del NYU Langone Medical Center, ha detto a Everyday Health che il modo migliore per mantenere asciutte le tue parti intime e prevenire le infezioni da lievito è quello di fare il commando mentre dormi. Inoltre, cerca di indossare pigiami larghi che siano traspiranti e non costrittivi.

Immagini: Fotolia (1)

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.